Italia – 10 Lire (Mezzo Marengo)

127,00 

Le monete d’oro sono considerate oro d’investimento in base alla legge 7/2000; di conseguenza anche i risparmiatori e gli investitori privati ed istituzionali posso acquistarle e venderle in regime di esenzione iva. Le monete d’oro d’investimento sono un regalo ideale per ogni occasione e ricorrenza.

L’oro è una forma d’investimento scelta non solo dai privati, ma anche da Stati, Banche ed Enti  Governativi.

La Moneta in Oro da 10 Lire Italiane, è una delle monete in oro europee denominate anche Marengo o Napoleone. Il primo Marengo fu coniato nel 1801 nella Repubblica Subalpina in celebrazione della vittoria Napoleonica sugli austriaci nel giugno del 1800 e la sua produzione continuò sino al 1815. Dopo la caduta di Napoleone il nome Marengo fu esteso a tutte le monete in oro francesi da 20 franchi prodotte nel XIX secolo e, dopo l’istituzione dell’Unione Monetaria Latina, il nome Marengo fu esteso anche alle altre monete dell’unione con lo stesso valore, tra le quali gli 8 Fiorini austriaci e, appunto, anche le 20 lire italiane. In tutti gli stati della Lega Latina istituita furono anche coniati i Mezzi Marenghi, per agevolare le operazioni commerciali IL mezzo marengo italiano da 10 lire può rappresentare sul lato dritto i tre diversi sovrani che hanno regnato in Italia in concomitanza con la loro coniazione e, più precisamente, nell’ordine, Vittorio Emanuele II, Umberto I ed, infine, Vittorio Emanuele III.

La moneta raffigurante è puramente indicativa: l’anno di coniazione potrebbe variare.

Se hai dubbi e vuoi maggiori informazioni non esitare a contattarci!

 

Esaurito

COD: L.10-it Categoria:

Informazioni aggiuntive

Titolo

900,00‰ / 22 KT

Diametro

19 mm

Oro puro

2,903 g

Spessore

0,80 mm

Ti potrebbe interessare…